STORIE M N.jpg

"STORIE DI MONTE NODDISCO" 

"In un piccolo paese della Sardegna, allo scopo di depistare la ricerca di tre latitanti da parte delle forze militari piemontesi, nasce la tradizione di inventare storie circa il fantomatico “Monte Noddisco”. Il monte cambia ogni giorno forma e ubicazione, si veste di miti, di leggende e di cronache, sino a divenire, col tempo, il semplice pretesto per raccontare storie."

 Aletti Editore - 2010

Camminando.jpg

“CAMMINANDO IN UN MONDO TONDO”

“Gli orizzonti sono messi lì apposta. Sono esche per l’anima. Che chiamano da altri mondi e la spingono al viaggio. E mentre navighi nell’illusione di allontanarti, comincia l’altro viaggio.Che porta nel profondo delle tue radici.”

Aletti Editore – 2011

copertina Vento di scirocco.jpg

“VENTO DI SCIROCCO”

“Quartieri distrutti dalla guerra, abitati da fantasmi che si agitano in un passato non poi così tanto remoto. Quartieri nei quali sono guai se a qualcuno “gliene tocchi a Gigi Riva”, dove ci si sfida a duello e si dialoga con il mare, in una città del Mediterraneo battuta dal vento di scirocco. Sullo sfondo di tutti i racconti, tra mura e torri pisane, quotidianità d’altri tempi, vite che nascono e vite che si consumano. Come in un murale, pennellata dopo pennellata, l’autore compone il suo dipinto con una scrittura capace di arrivare all’anima delle cose, dove niente è risolto eppure tutto sembra rinascere nei quartieri che sono i silenziosi protagonisti.”

CUEC Edizioni – 2013

AMEN.jpg

“AMEN”

“…Quando fuggi da una guerra, una speranza, per quanto piccola, è già meglio di niente. È l’unica cosa che ti tiene vivo mentre vedi che molti dei tuoi compagni non ce la fanno. E si perdono per strada. E si perdono in mare. Neppure le capivano, loro, le ragioni di quella guerra. Ma quando c’è da scappare si scappa, senza porsi inutili domande…”

Edizioni Effetto - 2018


 

PREMIO LETTERARIO CITTA' DI SIENA

2020

"TERRA E CIELO"

Libro illustrato

È la storia, raccontata sotto forma di filastrocca, di Giovannino, un bambino che ha i piedi così lunghi che fanno tutto il giro del globo terrestre fino a che le punte non gli toccano i tacchi. Giovannino è triste perché, diverso dagli altri bambini, non può saltare né correre e si trova spesso solo a guardare la natura, mentre gli altri bambini corrono, saltano e giocano. Ma un giorno troverà impigliata tra gli alberi Gigliola, una bambina con braccia e gambe così sottili che vola via al primo starnuto…

Edizioni Effetto - 2019

https://edizionieffetto.it/prodotto/terra-e-cielo/